Rimani aggiornato

Inserendo solo qualche informazione in più potrai ricevere in esclusiva novità e informazioni sulle creazioni e sulle iniziative Roberto Coin.

Dichiaro di aver letto, capito e accettato l'informativa privacy, di avere più di 16 anni e di acconsentire alla ricezione della newsletter Roberto Coin

Il regno dorato - La Fattoria - Roberto Coin gioielli

La Fattoria

Fu al tempo degli antichi Romani che si iniziò ad apprezzare l'otium. Al contrario di quanto si possa pensare, l'ozio antico non era un momento vuoto e pigro, ma il punto più alto della natura umana, lo spazio entro il quale mettere da parte il governo delle cose materiali e dedicarsi al pensiero e alla filosofia.

Per assaporare al meglio la pausa dagli affari di Roma, per allontanarsi dalla polvere sollevata dai carri e dalle tensioni della città, i patrizi si rifugiavano allora nelle loro bellissime ville in campagna. In quelle residenze affondano le loro radici le moderne fattorie, poiché ogni villa era il luogo dove coltivare l'uva per le allegre libagioni della città e dove riempire otri di olio per le stagioni a venire.

Al grido del gallo cominciava una nuova giornata, mentre il cane fidato scodinzolava al ritorno del padrone e il gatto si aggirava in cerca delle sue prede. Per qualche giorno, dunque, vestiti di tuniche bianche, i signori approfittavano di questi insoliti ritmi quotidiani, circondati dagli ulivi e dai filari di viti. Riempiendosi la tasca di piccoli acini di un'uva bianca, montavano il più agile dei cavalli e percorrevano le alture tutto intorno mentre il sole scendeva a colorare di rubino il cielo.

Prodotti in evidenza

Esplora tutta la collezione

Visto su

Su